GreenMill 4.0

Intervento cofinanziato nell’ambito del POR Puglia FESR-FSE 2014-2020 
Asse prioritario 1 - Ricerca, sviluppo tecnologico, innovazione 
Azione 1.6 “Interventi per il rafforzamento del sistema innovativo regionale e nazionale e incremento della collaborazione tra imprese e strutture di ricerca e il loro potenziamento” 
BANDO INNONETWORK – Aiuti a sostegno alle Attività di R&S

OBIETTIVi

Efficientamento energetico continuativo 

Zero-defect manufacturing

Implementazione soluzioni per la manutenzione predittiva

 

Visualizzazione realtime dei dati macchina tramite la realtà aumentata

Soluzione

GreenMill 4.0

manutenzione predittiva, efficienza e realtà aumentata 

RISULTATI

 
Obiettivi
Il progetto GreenMill 4.0 punta alla realizzazione di un sistema hardware/software finalizzato al miglioramento continuo dell’efficienza energetica e all’ottimizzazione dei processi produttivi molitori in chiave Industria 4.0. In particolare, il sistema sarà applicato agli impianti di produzione di sfarinati (semole e farine) appartenenti al Gruppo Casillo, leader mondiale del settore e utente finale del progetto.
GreenMill 4.0 si pone come obiettivi:
  • efficientamento energetico continuativo attraverso l’abbattimento dei consumi energetici degli impianti molitori;
  • ottimizzazione dei processi di produzione eliminando i difetti in tempo reale (Zero-Defect Manufacturing);
  • fornitura agli operatori di un programma di manutenzione predittiva e visualizzazione realtime dei dati di funzionamento delle macchine tramite realtà aumentata.
 
SOLUZIONe

Realtà aumentata

GreenMill 4.0 (GM) comprende moduli specializzati che operano congiuntamente:
  • GM-DataCollector (GM-DC) è il data collector Industry 4.0, basato su hardware embedded, installato sull’impianto: i dati acquisiti sono inviati ai moduli GM-EfficiencyOptimization e GM-MaintenanceQuality per le successive analisi e valutazioni. 
  • GM-EfficiencyOptimization (GM-EO) è il modulo software di decision support che analizza ed elabora i big data provenienti dal campo (attraverso GM-DataCollector) e dai sistemi di automazione e di gestione della produzione per ottenere l’efficientamento energetico continuativo dell’impianto e ottimizzare i processi di produzione, calcolando le configurazioni ottimali di macchine e processi e fornendo, in tempo reale, un supporto decisionale agli operatori.
  • GM-MaintenanceQuality (GM-MQ) è il modulo hardware/software sviluppato su piattaforma embedded che analizza ed elabora i big data provenienti dal campo (attraverso GM-DataCollector) e dai sistemi di automazione e di gestione della produzione per fornire agli operatori un programma di manutenzione predittiva, per segnalare eventuali guasti incipienti (evitando, dunque, i fermi impianto) e per minimizzare i difetti di produzione in tempo reale (correggendo le miscele grano per ottenere farine e semole con caratteristiche previste dal capitolato).

Architettura di GreenMill 4.0

  • GM-AdvancedDataVisualization (GM-ADV) gestisce la visualizzazione dei report elaborati dai moduli GM-EfficiencyOptimization e GM-MaintenanceQuality sui dati raccolti da GM-DataCollector, al fine di monitorare lo stato dell’impianto, delle macchine, e del processo produttivo direttamente sull’impianto stesso. L’operatore potrà visualizzare informazioni riguardanti la qualità della produzione in corso, segnalazioni di configurazioni non ottimali di macchine e processi o lo stato di salute della macchina.
 
RISULTATI
 
PUBBLICAZIONI, ARTICOLI E PREMI
 
stakeholders & Credits

Giuseppe Leonardo Cascella, PhD

PROJECT COORDINATOR

Idea75

laurea con lode e PhD in Ing. Elettrica @Politecnico di Bari (IT)

EU Marie Curie Fellow @Nottingham University (UK)

40+ pubblicazioni internazionali

30+ progetti industriali e R&D

GEM ICT Research & Development

GEM ICT Research and Development è una PMI innovativa di Gruppo Sistematica SpA specializzata nello studio e nell'implementazione di algoritmi basati su tecniche di soft‐computing e nello sviluppo di piattaforme embedded.

Tera srl

Tera è una giovane PMI innovativa nata dall'esperienza acquisita, in diversi anni di attività, da un gruppo di ingegneri e manager operanti nel settore delle energie rinnovabili e dell'elettronica, sia in contesti industriali che di R&S.

Politecnico di Bari

Il Politecnico di Bari è una università pubblica che ha quale finalità il progresso culturale, scientifico e tecnologico mediante l’organizzazione della ricerca in campo scientifico e tecnologico negli ambiti dell’Architettura e dell’Ingegneria.

 
KEYWORDS

Zero-Defect Manufacturing

Big Data

Predictive Maintenance

Decision Support System

Energy Efficiency

Industry 4.0

 Milling plants

Embedded systems

Data Analytics